Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Blackout WhatsApp, messaggi bloccati, colpa di Facebook o sabotaggio?

Scienza e Tecnologia

Scritto da il 22 febbraio 2014 - 20:17

blackout-whatsappQualcuno in casa Facebook si sarà chiesto se WhatsApp sia ancora in garanzia, dopo l’acquisto nei giorni scorsi per “soli” 19 miliardi di dollari (per i nostalgici della lira, circa ventisettemila miliardi).

L’infrastruttura che gestisce l’applicazione infatti è in tilt da ormai alcune decine di minuti (quando scriviamo sono circa le 20:00 del 22/02/2014).

In particolare, come testimoniato da un gran numero di utenti su Twitter e verificato dalla nostra redazione, i messaggi in uscita di WhatsApp restano in sospeso, non venendo inviati.

I messaggi in uscita non partono

I messaggi in uscita non partono

Difficile dire se il blocco possa essere dovuto alle procedure per il cambio di proprietà, ad una pura casualità oppure al sabotaggio annunciato da parte di alcuni utenti, preoccupati per la propria privacy dopo la cessione a Facebook dell’intera piattaforma.

Un’ipotesi verosimile è che il clamore suscitato nei giorni scorsi dall’acquisizione così onerosa da parte del social di Mark Zuckerberg, possa aver portato ad un rapido aumento delle iscrizioni, con un picco di utenza e il conseguente blocco.

Resta imprevedibile, al momento, capire quando tutto tornerà in funzione e se siano tutte le utenze ad essere colpite. A voi funziona?

Aggiornamento:
– la conferma ufficiale dei problemi ai server è giunta su Twitter alle 21:16;
– a mezzanotte circa il servizio è stato ripristinato.

Link sponsorizzati
Blackout WhatsApp, messaggi bloccati, colpa di Facebook o sabotaggio?

COMMENTA L'ARTICOLO