Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Blackout Telecom: ferme linee fisse, ADSL e cellulari Tim

Informazioni

Scritto da il 16 dicembre 2013 - 21:46

blackout-telecomUn grave guasto alla rete Telecom ha mandato in tilt le linee telefoniche fisse, la rete ADSL e i cellulari Tim in una vasta area che – in base alle testimonianze raccolte sui social network – comprenderebbe gran parte delle province di Taranto e Brindisi (sicuramente colpiti sono i comuni di Oria, Francavilla Fontana, Manduria, Sava e Grottaglie), ma forse anche altre zone.

Inviate le vostre segnalazioni sulla nostra pagina Facebook, cercheremo di aggiornare l’articolo.

L’interruzione, ancora in corso, è cominciata poco dopo le 16:00 di oggi – in alcuni casi anche prima – e riguarda anche le linee di altri operatori che utilizzano le infrastrutture Telecom per la fornitura dei propri servizi (praticamente tutti in queste zone). Funzionano regolarmente solo i telefonini Tre, Wind e Vodafone e dei relativi operatori virtuali.

La linea è “spenta” per i cellulari Tim, ma in realtà pare non interrotta fisicamente per le linee fisse e ADSL. Infatti alzando la cornetta di un telefono fisso si sente il classico suono della linea pronta, ma digitando un numero la linea cade. Per l’ADSL invece i router rilevano la rete, mostrando le velocità di downstream e upstream, ma fallisce l’autenticazione. Questo lascia intuire un guasto molto esteso, a monte delle centrali locali.

Dalle varie comunicazioni con gli operatori del 187, si è appreso che la riparazione sarà ultimata entro il termine massimo delle 48 ore standard, in realtà l’augurio è che la normalità possa tornare già domani mattina o al più entro domani sera. Di certo, salvo colpi di scena, la situazione andrà avanti ancora per diverse ore.

La tesi del complotto

Intanto, sui Social, i più sospettosi lanciano le proprie ipotesi: per qualcuno si tratterebbe non di un guasto, ma di un provvedimento voluto per impedire l’organizzazione delle manifestazioni in programma a Roma per mercoledì.

La soluzione temporanea: l’hotspot wifi
Per chi avesse l’esigenza di utilizzare Internet, qualora si disponga di un’offerta dati sul proprio smartphone, è possibile attivare la funzione “hotspot”, che consente di creare una rete wifi da utilizzare con il pc, sfruttando la connettività del telefono (attenzione a non oltrepassare i limiti dell’offerta e/o – in particolare con Vodafone – alla compatibilità della vostra offerta con il tethering, per evitare sorprese sul credito).

Blackout Telecom: ferme linee fisse, ADSL e cellulari Tim

Argomenti correlati: , , ,

COMMENTA L'ARTICOLO