Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Fibra ottica, Oria esclusa, ok Francavilla, Manduria, Mesagne, Ostuni e Grottaglie

Scienza e Tecnologia

Scritto da il 8 aprile 2014 - 12:38

connessione-lenta-veloceGiungendo al 70/esimo posto il Comune di Oria è stato escluso dal progetto di diffusione della banda ultralarga su fibra ottica, promosso dalla Regione Puglia nell’ambito del bando “BUL”.

Avranno invece la connessione ultraveloce i primi 45 classificati, tra cui i vicini comuni di Francavilla Fontana (15°), Ostuni (18°), Grottaglie (19°), Manduria (23°) e Mesagne (31°).
La classifica è stata redatta tenendo conto della popolazione attiva, dell’indice di competitività del territorio in base alla quantità e alla qualità delle imprese presenti e del reddito medio.

A trarne vantaggio saranno soprattutto le imprese innovative, esistenti o future, che attualmente non possono raggiungere gli ambiziosi risultati che si prefiggono senza un accesso competitivo alle reti di trasmissione dati ad altissima velocità. In particolare, le attuali linee ADSL essendo asimmetriche, pur essendo abbastanza veloci nel download, sono lente in fase di upload di dati, rallentando notevolmente le attività delle imprese operanti sul web.

Il progetto nato in accordo con il Ministero dello Sviluppo Economico prevede un impegno finanziario di circa 62 milioni di euro per realizzare una rete in fibra ottica, come si diceva, per 45 comuni pugliesi.

Le aree sono state scelte tra quelle “bianche Ngan”, ossia dove il mercato da solo non dimostra interesse a investire, escludendo dunque i capoluoghi di provincia, dove gli investimenti privati dovrebbero arrivare spontaneamente.

L’obiettivo è di portare connettività a velocità  comprese tra i 30 e i 100 Mbps, sfruttando il modello Nga (Next generation Access) con la realizzazione di oltre 1800 km di rete ottica che consentiranno di raggiungere 1.480.000 cittadini, 540.000 unità immobiliari ed oltre 40 aree produttive. Nei 45 comuni individuati, saranno connesse con fibra anche tutte le istituzioni presenti, i presidi sanitari, le aree PIP; prevista la fibra anche per l’aeroporto di Grottaglie.

I lavori, dopo apposito bando per l’assegnazione, dovrebbero iniziare ad ottobre 2014 e concludersi progressivamente, con il completamento della copertura entro luglio 2016.

Fibra ottica, Oria esclusa, ok Francavilla, Manduria, Mesagne, Ostuni e Grottaglie

Argomenti correlati: , , ,

COMMENTA L'ARTICOLO