Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Al via le domande di disoccupazione agricola

Informazioni

Scritto da il 8 Febbraio 2011 - 12:12

Pubblichiamo il presente comunicato del Patronato Epaca.

I braccianti agricoli possono già recarsi presso le sedi del Patronato Epaca di Coldiretti, la domanda di disoccupazione agricola.

La documentazione necessaria, ricorda il Responsabile Provinciale Epaca Brindisi dott. Angelo Carluccio – è semplicemente il documento di riconoscimento e il codice fiscale.

Nel caso di richiesta degli assegni familiari è necessario consegnare anche copia della dichiarazione dei redditi, stato di famiglia ad uso assegno e copia documento di identità e codice fiscale di tutti i componenti del nucleo familiare.

Ricordiamo che per potere far richiesta occorrono almeno 102 contributi giornalieri nel biennio costituito dall’anno cui si riferisce l’indennità e dall’anno precedente ovvero almeno 78 giornate di effettivo lavoro nel settore agricolo, ed eventualmente non agricolo, per l’indennità con i requisiti ridotti.

La scadenza per la presentazione delle domande di disoccupazione è improrogabilmente il 31 marzo 2011. Per appuntamenti o conoscere la sede Epaca più vicina potete contattare il numero 0831-430232 o chiedere presso la Sezione Coldiretti della vostra città.

Al via le domande di disoccupazione agricola

COMMENTA L'ARTICOLO